5 cose che dovresti sapere sulla Russia

5 cose che dovresti sapere sulla Russia

La Russia è un paese incredibile, e le donne russe  lo sono altrettanto. Se hai deciso di dedicarti ad una vacanza esplorativa, magari per capire anche quali differenze si trovano fra gli italiani e le altre culture, allora noi ti consigliamo proprio questa meta.

Visitando la Russia potrai infatti rilassarti, ma potrai anche scoprire un mondo fatto di tradizioni e di bellezze, molte delle quali femminili. Ecco perché in questo articolo ti parleremo delle 5 cose più importanti che dovresti sapere sulla Russia.

  1. Ragazze russe e ragazze ucraine? Si somigliano

Le ragazze russe somigliano davvero parecchio alle donne ucraine , anche se ovviamente esistono alcuni elementi che le differenziano. Per farti un primo esempio, nonché uno dei più importanti, si trovano delle leggere differenze fra le due categorie in termini di aspetto e di fisicità.

Questo per via del fatto che le ragazze ucraine sono più esili e piccole rispetto a quelle russe, le quali invece spesso posseggono delle curve più prorompenti (anche se nei limiti). Come se non bastasse ciò, le donne in Russia hanno anche le labbra più pronunciate rispetto alle ucraine, e difficilmente si somigliano fra loro. Al contrario, le ucraine tendono a somigliarsi di più, e questo non è chiaramente un vantaggio in termini di bellezza e di unicità.

Ci sono anche delle divergenze in quanto a personalità e carattere, fra questi due tipi di donne. Le russe sono decisamente più aperte alle nuove conoscenze, anche se in un primo momento possono sembrare schive e diffidenti.

Le ragazze in Ucraina, invece, tendono ad essere più schive nei confronti degli uomini e meno facili da avvicinare: quando poi arrivano a fidarsi, però, sono aperte tanto quanto le russe. Se si parla di donne russe e sesso , ti abbiamo già spiegato che queste ragazze sono tradizionalmente votate all’attesa e alla conoscenza, prima di concedersi. Un elemento che le accomuna con le ukraine, anche se queste ultime lo sono ancor di più.

Di riflesso, anche l’approccio ad una eventuale relazione cambia: le donne della Russia, aprendosi più facilmente, tendono a dare quasi subito i propri contatti, come ad esempio il numero di telefono.

Naturalmente questo non vuol dire che sia automatico il fare sesso con loro, perché la regola vista poco sopra rimane valida. Le donne dell’Ukraina, invece, sono più difficili pure in sede di organizzazione del primo appuntamento, anche perché spesso pensano che un turista le voglia incontrare solo per il sesso.

  1. Attenzione al costo della vita a Mosca

Se intendi visitare la Russia, devi scegliere con cautela le città da scoprire e nelle quali soggiornare, perché il tuo portafoglio potrebbe subire un colpo non da poco. Mosca e le sue ragazze  rappresentano un mondo quasi unico in Russia, per via di alcune peculiarità che non trovi negli altri centri russi.

Nella fattispecie, qui la vita è molto cara da un punto di vista economico: gli alloggi (anche i semplici B&B) sono abbastanza costosi rispetto alle medie russe, e altri elementi quali il food e l’intrattenimento lo sono ancora di più. Se desideri goderti appieno le atmosfere moscoviti, dunque, preparati a spendere circa 2mila euro per due settimane piene di soggiorno.

Ne vale la pena? Indubbiamente Mosca ha dei vantaggi turistici che la contraddistinguono, ma ciò non significa che non hai altre opzioni altrettanto divertenti ma meno costose, come ad esempio Kazan’, Ekaterinburg, Sochi e Vladivostok.

È chiaro che in questi centri non potrai aspettarti tutti i divertimenti di Mosca, però avrai altri vantaggi: oltre ad un costo dimezzato rispetto alla capitale, qui troverai comunque bellissime donne russe interessate a conoscere stranieri. Se invece vuoi spendere ancora meno, sappi che mete come la Polonia e l’Ucraina non hanno nulla da invidiare alle bellezze russe femminili. Anzi, secondo alcuni le ucraine e le polacche sono anche più affascinanti.

  1. Vestiti bene quando vai a ballare o nei locali

In Russia si trovano mille opportunità per godersi un po’ di sana movida notturna, a patto di sapere che esistono delle regole molto rigide in termini di dress code. Soprattutto se si parla di Mosca, una città dove i buttafuori sono soliti analizzare in modo certosino il look e l’abbigliamento di uomini e donne.

Se vai in discoteca o in un locale con un look casual (maglioncino e jeans) è molto probabile che verrai fermato alla porta e che non ti faranno entrare. Non importa se sei in compagnia di una donna: anzi, se tu sei vestito elegante e lei no, non ti faranno entrare comunque.

Siamo consci che questa cosa può diventare frustrante, specialmente per un turista: un ragazzo che decide di investire in una vacanza in Russia di solito passa qui due settimane, quindi le occasioni per uscire la sera ci sono ma non sono comunque tantissime (è la matematica a dirlo).

Purtroppo in Russia nessuno potrà mai darti la certezza di entrare in un locale, anche se sei vestito bene: non essendoci locali che accettano look meno formali, può risultare complicato effettuare altri tentativi dopo essere stato rimbalzato alla porta una o due volte. In sintesi, c’è il rischio di andare incontro ad una piccola delusione, ma è comunque improbabile che ti ricapiterà la sera dopo.

Te lo diciamo perché la fatica vale il premio finale: una volta entrato in un locale in Russia, avrai parecchie opportunità per conoscere ragazze. Considera, però, che non tutte le donne russe preferiscono gli italiani: certe vanno matte per noi, altre escono la sera già con l’idea di preferire altri stranieri (ad esempio i tedeschi). Se prendi di mira una ragazza, dunque, prima di impiegare troppe risorse in termini di tempo, cerca di capire se le interessi in quanto italiano.

  1. La movida notturna russa è così speciale?

In molti vanno in Russia pensando di trovare il paradiso delle donne e del divertimento serale, e questo si rivela vero ma solo per metà. In realtà città come Mosca, di sera, hanno poco di speciale se confrontate con le altre grandi metropoli europee (comprese le città italiane).

Di diverso c’è che pagherai cifre spropositate per i cocktail, e che farai più fatica per entrare nei locali. Troverai comunque tantissime ragazze disponibili, ma non devi mai pensare che siano facili.

Al contrario, in città come Mosca si guarda sempre un po’ al portafoglio: non perché le donne vogliono scroccarti da bere, ma perché mirano a uomini di classe medio-alta.

Sono dunque molto selettive, e spesso occorre alzare un po’ l’asticella degli sforzi anche solo per ottenere un numero telefonico di una di loro. Di contro, conoscere una ragazza russa di giorno è decisamente più semplice, quindi la tattica perfetta è la seguente: girare parecchio Mosca nelle ore diurne, e uscire la notte con le ragazze che hai conosciuto qualche ora prima.

  1. Il sesso con le ragazze russe: ci vuole pazienza

Gli italiani vanno in Russia perché spesso vengono attratti dalla promiscuità delle donne di questo Paese: in sintesi, pensano che siano facili oltre che bellissime.

È un falso mito, perché queste donne sono molto difficili da portare a letto, dato che non si concedono senza prima aver conosciuto una persona. In due settimane potrai strappare qualche bacio, ma per una notte bollente è probabile che dovrai aspettare almeno un mese. Questo per via del fatto che in Russia le ragazze puntano spesso ad una relazione, e non ad una scappatella o storiella fugace. Se vuoi ottimizzare il tuo tempo e fare sesso, ti conviene piuttosto optare per altri paesi come la Scandinavia.

Chiaramente il tuo successo con loro dipende anche dalla tua padronanza della lingua: in città come Mosca troverai diverse russe che parlano inglese, ma è ovvio che conoscere la lingua madre del paese ti darà maggiori chance di vittoria. Per imparare il russo, almeno ad un livello tale da poter conversare, dovresti rimanere qui diversi mesi: ecco perché, a livello di conquiste e di sesso, la Russia parte svantaggiata rispetto ad altre mete.

Tags: No tags

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *