Le donne russe di San Pietroburgo

Le donne russe di San Pietroburgo

San Pietroburgo è la città più europea dell’intera Russia, e questo vuol dire che anche le ragazze che la abitano dimostrano di avere certi modi di fare particolari.

Il centro di San Pietroburgo è antico ed è quasi del tutto ricoperto da palazzi vecchi e chiese davvero affascinanti. Naturalmente, ciò che interessa a te non è il pregio architettonico e storico di questa città, ma il tipo di ragazze che la abita. Da questo punto di vista, è bene anticipare sin da subito che le donne russe di San Pietroburgo hanno uno stile molto particolare: non solo a livello di abbigliamento, ma anche di intelligenza e di carattere. Nello specifico, si dimostrano molto più aperte rispetto alle ragazze russe  di altre città.

Il motivo principale è dato dal fatto che San Pietroburgo si trova a poco più di un’ora e mezza di auto dalla Finlandia. Questo vuol dire che le ragazze di questa città sono abituate agli stranieri e non temono alcun tipo di barriera linguistica: come se non bastasse già questo, dimostrano di apprezzare anche le mentalità diverse da quella russa. Per farti un esempio, si parla di casi totalmente opposti ad altre zone come la Siberia, dove le ragazze sono molto chiuse per via dell’assenza di turisti stranieri.

Fra le altre cose, si può fare un discorso molto simile a quello fatto per le donne del Kazakistan , almeno per quanto riguarda il rapporto numerico fra donne e uomini. Lo dicono le statistiche e i dati ufficiali, secondo i quali ogni cinque ragazze russe a San Pietroburgo si trovano quattro uomini: in sintesi, almeno una su cinque è single. Si tratta di un assist da non perdere, e non è un caso che questa città sia in cima alla lista delle mete predilette per le Notti Bianche.

Le donne russe di San Pietroburgo

Per quanto riguarda le loro caratteristiche, devi sapere che a San Pietroburgo le donne hanno un livello culturale molto alto: la maggior parte sceglie di iscriversi all’università e a corsi come scienze naturali, economia, arte e scienze umanistiche. In queste facoltà si trovano quasi esclusivamente ragazze, e lo stesso dicasi per altri corsi come turismo e gestione del territorio. Tra le specializzazioni “maschili”, invece, troviamo matematica, fisica, agricoltura, pesca, elettronica e ingegneria navale.

Per farti capire ancor di più il loro grado di intelligenza, il 70% delle funzionarie pubbliche russe proviene proprio da San Pietroburgo. Inoltre, questa è anche l’unica città della Russia ad aver avuto un governatore di sesso femminile (dal 2003 al 2011). Purtroppo, se si guarda all’Assemblea Legislativa di San Pietroburgo, la percentuale di presenze in rosa scende a sei.

È interessante sottolineare anche i risultati di una ricerca, che ha scelto di focalizzarsi su come gli uomini e le donne a San Pietroburgo spendono il proprio tempo.

Durante la settimana, gli uomini economicamente in salute lavorano per una media di 8,5 ore, mentre alle faccende di casa dedicano circa 1,5 ore. Le ragazze russe a San Pietroburgo, invece, spendono in media 7 ore al giorno per il lavoro e 3 ore per le faccende domestiche.

Le belle ragazze russe di questa città tendono ad avere figli più in là negli anni: questo perché molte mirano a fare carriera, e la famiglia sta scendendo sempre più in secondo piano. In altre parole, le ragazze che provengono da questa città sono molto emancipate.

A conferma di ciò, ecco i dati ufficiali: l’età media delle donne che hanno dato alla luce il primo bimbo a San Pietroburgo è di circa 27 anni. Vent’anni fa, invece, era di 22 o di 23 anni.

È bene proseguire accennando ad un fatto legato a questi cambiamenti culturali: le donne di questa città, essendo votate alla carriera, tengono parecchio in considerazione i soldi. Anche e soprattutto quando si tratta di uomini e di turisti stranieri, preferiscono uscire con persone indipendenti economicamente e messe piuttosto bene.

Questo non vuol dire che sono interessate solo al denaro, ma che preferiscono avere a che fare con i cosiddetti “maschi alfa”. Essendo meno legate alle tradizioni e a valori come la famiglia, a San Pietroburgo le ragazze sono anche più libertine e più sofisticate: ciò vuol dire che il mito della donna russa dolce e semplice qui decade.

Infine, prima di salutarti, vorremmo anche parlarti delle prostitute a San Pietroburgo: questa città è infatti nota per il suo turismo sessuale di alto livello, soprattutto se si parla di zone come la Dumskaja Street.

Considera che, in realtà, qui a San Pietroburgo è anche possibile trovare alcune delle prostitute più belle al mondo: una regola che comunque vale per qualsiasi città della Russia, e che qui non fa di certo eccezione. Attenzione, però, a non scambiare le belle ragazze a San Pietroburgo nei locali con le prostitute: i ragazzi possono diventare piuttosto maneschi.

Tags: No tags

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *